Skip to content

QUIBERSANDFIBCHA.TK

SCARICA SUONERIA SONY ERICSSON T100

SCARICA GIOCO TRESETTE DA


    Contents
  1. Tresette o Tressette il gioco di carte con l'accuso o buongioco
  2. Tressette online
  3. Tressette Gratis
  4. Tressette | Blaxom

A grande richiesta, la WhatWapp Entertainment è lieta di presentarvi il classico gioco del Tressette disponibile gratuitamente per i vostri smartphone e tablet. Gioca e divertiti con Tressette, il classico gioco di carte simile alla Briscola ( conosciuto anche come Tresette, 21 o ventuno), da oggi disponibile in una stupenda. Il nuovo gioco del Tresette per telefoni e tablet dove puoi sfidare persone reali e il divertimento non finisce mai. GIOCO PER I PROFESSIONISTI DEL. Scarica Tressette - Classici italiani direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch . Tutte le regole, facilissime da imparare, nella sezione “Aiuto” del gioco. Tresette, download gratis Android. Tresette Partitella a tresette?. Tresette è un'app Android per sfidare i tuoi amici al popolare gioco di quibersandfibcha.tk regole.

Nome: gioco tresette da
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file:31.49 Megabytes

SCARICA GIOCO TRESETTE DA

Benvenuto sul primo spazio completamente dedicato ad uno dei giochi più radicati nel nostro paese e non solo: il Tressette! E' necessario confermare l'indirizzo di posta elettronica fornito per effettuare l'accesso sia al portale che al client del gioco. Il gioco presenta moltissime varianti a secondo della regione e a volte della provincia in cui viene giocato. A volte viene chiamato Tresette con una esse , alcuni lo giocano assegnando dei punti quando si hanno combinazioni di carte specifiche accusi altri lo giocano "muto" senza dichiarazioni.

Abbiamo sicuramente in mente di ampliare il più possibile il ventaglio di opzioni possibili nel tempo ma, per poter iniziare a fare giocare i nostri utenti il prima possibile, abbiamo deciso di cominciare con una versione che contempli le regole comuni che hanno tutte queste varianti di cui parlavo. In breve ad oggi è possibile giocare sia a vincere che a perdere contro avversari umani oppure contro BOT gestiti dal computer.

Non è prevista la variante a due giocatori. E' possibile scegliere il tipo di gioco a vincere o a perdere e il punteggio, raggiunto il quale, una delle squadre vince. La partita termina quando una delle due squadre raggiunge i punti indicati nel tipo di gioco scelto durante la creazione del tavolo; è possibile effetttuare dichiarazioni sulla proprie carte quando si è di mano ma queste non influiscono sul punteggio della mano.

Con la diffusione della banda larga tante persone si sono appassionate ai giochi di carte online e tra queste anche mio padre. Tra i tanti giochi, alcuni fatti anche molto bene, che si possono trovare online uno manca va : il Tressette.

Dato che mi occupo di programmazione mi venne la voglia di provare a svilupparlo per colmare questa mancanza.

Tresette o Tressette il gioco di carte con l'accuso o buongioco

Il risultato stà a voi giudicarlo. Nel tempo ho sviluppato diverse versioni del gioco, fino ad arrivare a questa versione del Tressette Online che è giocabile interamente tramite qualsiasi browser moderno.

In questo modo sia gli utenti Windows che Apple o Linux potranno entrare a far parte della nostra Community senza vincoli legati al sistema operativo di loro preferenza. Questa versione è stata sviluppata anche grazie alla preziosa collaborazione di un mio amico e collega Pierluigi che ha curato insieme a me molti aspetti del portale.

Toggle navigation. La prima community online di tressette! Regole In futuro prevediamo di aggiungere molte funzionalità che per ora abbiamo preferito tralasciare dedicandoci al motore del gioco; tra queste: possibilità di selezionare il mazzo preferito e il set di dichiarazioni tra quelli delle varie località, giocare a tornei come se si fosse ad un circolo e altro ancora Gioca a tressetteonline. Regole e norme sul gioco. Classifica Per essere presenti nella classifica bisogna aver completato almeno una partita, non importa se vinta o persa.

Tressette a vincere "muto" Questa modalità prevede un numero di dichirazioni molto limitato e soprattutto non indicano il possesso di una carta, quindi non richiedono necessariamente sincerità nell'effettuarle.

Tressette online

Busso :. Tressette a vincere "parlato" Questa modalità prevede un numero di dichirazioni più ampio e che indicano il possesso di una combinazione di carte specifica. Busso lungo:.

Busso lunghissimo:. Ribusso :. Ribusso lungo:. Ribusso lunghissimo:. Liscio e busso :.

Liscio e busso lungo:. Liscio e busso lunghissimo:.

Piombo :. Sola carta :. Si liscia :. Si liscia più volte:. Voglio l'asso :.

Tressette Gratis

Voglio l'asso - Lungo :. La presa è effettuata dalla squadra cui appartiene il giocatore che ha messo sul tavolo la carta di grado più alto del palo giocato in quel turno. Quando non si possiede alcuna carta del palo giocato, cioè quando si ha un "piombo" e cioè "si piomba il palo" , si è liberi di giocare qualsiasi altra carta ma non si ha diritto alla presa.

Per questa ragione, quando si determina un piombo, in genere ci si libera delle carte di minor valore o comunque meno funzionali per la strategia eventualmente elaborata. Al termine della mano si calcola il punteggio di ciascuna squadra in base alle carte prese durante quella mano, e lo si somma ai punteggi realizzati nelle eventuali mani precedenti.

Nelle mani successive il mazziere cambia in senso antiorario e a cominciare il gioco è il primo ad aver ricevuto le carte. La partita termina quando una delle due squadre totalizza un certo punteggio, la cui entità dipende dalla regione geografica di solito 21, 31 oppure 41 punti. Questa regola impedisce un'eventuale rimonta della squadra in svantaggio ed evita quindi che la partita si concluda con entrambe le squadre aventi un punteggio superiore a quello richiesto.

Valgono le stesse regole della modalità a squadre, e resta valido l'invito a mettersi d'accordo sulle regole prima di giocare. In ogni caso, è prassi distribuire comunque dieci carte a ciascuno dei due giocatori sempre cinque carte alla volta , lasciando il mazzo delle carte rimanenti sul tavolo in modo che mostri il dorso. Il giocatore che prende pesca la carta in cima al mazzo, la mostra all'avversario e la ripone fra le proprie carte, e lo stesso farà l'altro giocatore. Solo a quel punto chi ha preso fa il suo gioco, come di consueto.

Inoltre non è possibile accusare Bongiochi o Napoli dopo la terza mano di gioco.

Ai fini dell'attribuzione della presa, ad ogni carta è assegnato un grado determinato dalla posizione all'interno della seguente scala ordinata dal grado più alto a quello più basso :. La presa viene attribuita al giocatore che gioca la carta di grado più alto al seme della passata.

Tressette | Blaxom

Per il calcolo del punteggio di ciascuna squadra alla fine di una mano, a ciascuna carta viene attribuito un valore numerico secondo il seguente schema:. Per evitare di attribuire punteggi non interi, si eliminano dal computo le parti frazionali e si assegna un punto aggiuntivo alla squadra che ha effettuato la presa della decima e ultima passata chiamata in alcune regioni "rete" e viene conteggiata a fine gioco.

In questo modo in ogni mano ci sono 11 punti in palio. Un avvenimento non rarissimo è il "cappotto". In questa mossa straordinaria il punteggio non è di 11 punti ma di Questo non presuppone necessariamente che la squadra che "fa cappotto", cioè quella vincitrice, abbia conquistato le prese di tutte le passate: è infatti possibile che la squadra che subisce il cappotto abbia realizzato una o più prese composte solamente da scartine o da un massimo di due figure senza conquistare il punto della presa dell'ultima passata.

Si considera cappotto anche il caso in cui la squadra che lo subisce abbia usufruito di punti extra per aver accusato bongioco o Napoli. Nel caso in cui un giocatore nel proprio mazzo possiede un punto, due o una sola figura, quest'ultimo ha il diritto di chiedere l'annullamento della passata. Esiste un motivo ben preciso per cui a tressette si vince a C'è un'unica eventualità nella quale si vince l'intera partita alla prima mano e si verifica nel caso in cui si giochi a quattro.

Il tressette con "accusa" prevede la possibilità di ottenere dei punti aggiuntivi rispetto agli 11 del mazzo nel caso in cui un giocatore abbia in mano una particolare combinazione di carte. In dettaglio:. È consentita un'accusa multipla, ossia la dichiarazione contemporanea di più bongiochi o napoli. In questo caso i punti guadagnati sono pari alla somma dei punti delle singole accuse.

Per tale motivo l'accusa è detta anche "bussata". Di carattere regionale è pure la regola che specifica quando effettuare la dichiarazione. Ad esempio, in alcune regioni italiane l'accusa è obbligatoria, mentre in altre è facoltativa e il suo utilizzo diventa quindi un elemento tattico del gioco: in dipendenza delle carte rimanenti che si hanno in mano, potrebbe essere più conveniente rinunciare all'accusa per non favorire troppo gli avversari, particolarmente quando è il loro turno di gioco.

Quando questo succede, si rinuncia di fatto ai punti corrispondenti all'accusa e viene dal giocatore giustificato come una sorta di dimenticanza: tant'è che, localmente, si dà la possibilità dell'accusa entro il terzo turno di presa. Il non farlo è considerato un "mezzuccio", che generalmente non paga. In genere, il giocatore che intende o deve dichiarare un bongioco o una napoli deve farlo quando arriva il proprio turno di gioco nel corso della prima mano.

Queste comunicazioni soggiacciono a regole precise, nel senso che il frasario è depositato, fa parte del gioco: un giocatore, mentre comunica al compagno che gli sta di fronte come indirizzare la giocata, di fatto si scopre verso gli avversari. Il tressette con "accusa" prevede la possibilità di ottenere dei punti aggiuntivi rispetto agli 11 del mazzo nel caso in cui un giocatore abbia in mano una particolare combinazione di carte.

In dettaglio: il bongioco o buon gioco è un tris di assi, di due oppure di tre. Il palo del carico che manca viene chiamato "fagliante". Tale combinazione vale tre punti; nel caso di quattro carte uguali il bongioco vale quattro punti e, in alcune varianti regionali, si chiama "stella".

In alcune regioni del nord è chiamata "Pulla" mentre in Sardegna viene chiamata "Trinca". È consentita un'accusa multipla, ossia la dichiarazione contemporanea di più bongiochi o napoli.

In questo caso i punti guadagnati sono pari alla somma dei punti delle singole accuse. Restano vietate qualsiasi dichiarazioni o richieste a proposito di pali diversi da quello giocato. Ancora oggi non è raro trovare giocatori che utilizzano i gesti tradizionali per segnalare il gioco. Il Tressette ai vertici di tutte le classifiche! Il Tressette Pro è primo nella classifica generale Apple Store Italia dei download in tutte le categorie Giochi e sesto nella classifica generale dei download di tutte le App.

Offerta imperdibile per scaricare tre delle applicazioni di carte più note in Italia al prezzo di due! I giochi di carte di essekappa.